Mentre tutti i giornali parlano di riforme costituzionali e Concordia

Mentre  tutti i giornali parlano  riforme costituzionali e Concordia

Mi ha fermato un signore. Mi ha messo in mano questo foglio. 499 euro di pensione. I giornali tutti dietro alle riforme costituzionali o alla Concordia che torna in porto (dimenticandosi che è l’immagine di una tragedia). Il governo che emana decreti svuota-carceri perché le condizioni sono disperate.

Non pensate a volte che un intero sistema ci imponga dei temi da analizzare che non sono la priorità dei cittadini? La politica non dovrebbe interessarsi al bene collettivo partendo dalle persone maggiormente in difficoltà?

Il M5S ha portato in Parlamento il tema dei pensionati d’oro proponendo il loro taglio a vantaggio delle minime. Questo paese si salva se torniamo a farci domande semplici. Per voi è giusto che vi sia un pensionato che percepisce 45.000 euro al mese e uno che ne prende 499 e che, per disperazione ma con grande dignità, mi ferma per strada dicendomi “fate qualcosa”?

Qualcuno potrebbe dire “le pensioni d’oro sono diritti acquisiti”. E gli esodati? I cassaintegrati? I pensionati costretti ad aspettare 2 anni per una tac non hanno diritti acquisiti?

Domande facili e risposte chiare. E’ giusto che in una fase drammatica ci sia tale squilibrio tra pensioni d’oro e pensioni minime? Per noi no! Alessandro Di Battista

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

The Best United Kingdom Bookmaker lbetting.co.uk Ladbrokes website review