Please install Flash and turn on Javascript.

1_big.jpg

Sponsored Links

Meteo-Webcam

CAMPANIA - METEOWEBCAM
Home arrow Details
  Print
Eventi - Details

Event
when: 30.04.2009 - 02.06.2009  
Event title Palio dei Quartieri 2009
Where: Cicciano - Napoli - Cicciano
Category: Campania
 
Event description:

Palio dei Quartieri 2009

Universitas Castri Cicciani

in onore di S. Barbato, Patrono di Cicciano

Questa iniziativa è contro il "sistema" della camorra

 

Giovedì 30 Aprile ore 20.00

Banchetto Rinascimentale

in collaborazione con l’IPSAR di Cicciano

 

Venerdì 1 Maggio

ore 9.00 Passeggiata in bicicletta per Cicciano e paesi limitrofi

ore 20.00 Festa del Majo - Quartiere Li Sappierti

FESTE DI QUARTIERE

Sabato 2 Maggio - ore 20.00 - Castrum

Sabato 9 Maggio - ore 20.00 - Li Marenda

Sabato 16 Maggio - ore 20.00 - Li Vinti

Sabato 23 Maggio - ore 20.00 - Li Sappierti

Sabato 30 Maggio - ore 20.00 - Li Rosci

 

Domenica 24 MAGGIO - Ore 20.00

Centro Sociale "NADUR" Rione IACP CICCIANO

Annuncio del Palio e Proclama dei Quartieri

Elezione della Castellana di Castel Cicciano

 

Domenica 31 Maggio ore 10 -24

Centro Storico

La Commenda di Castel Cicciano nel XVI secolo

Mostra Collettiva con Estemporanea di Pittura

I Luoghi della Commenda di Castel Cicciano

Allestimento Fiera delle Antiche Arti e Mestieri

Allestimento Accampamento Militare

Spettacoli itineranti con musica e danze rinascimentali

-

Consegna dei Doni alla Commenda di Castel Cicciano

Alle ore 17.00 la Universitas Castri Cicciani accoglie nella Casa Fortezza la Città di Nola e i Casali di Cimitile, San Paolo Bel Sito e Saviano che consegnano i doni, rispettando l'antica consuetudine del XVI° secolo

Corteo Storico

Uscita dalla Casa Fortezza alle ore 18.00 con la partecipazione delle Delegazioni di Nola, Saviano, Cimitile , San Paolo Bel Sito e Avella

Spettacoli sotto le Porte (ore 20.30/24.00)

Spettacoli di musici, danzatrici, mangiafuoco, cavalieri, tamburini e sbandieratori

 

Lunedì 1 Giugno ore 20.00

Centro Storico

Serata sotto le Porte

Musica e danze rinascimentali

Premiazioni

 

Martedì 2 Giugno

Antico Fossato della Casa Fortezza

Gare

Ore 16.00 - Spettacolo equestre

Ore 16.30 - Corsa delle Botti "minores"

Ore 17.30 - La Quintana metelliana

Ore 18.30 - Corsa delle Botti "majores"

-

Piazza Mazzini

Ore 21.00 Consegna Palio

Ore 22.00 Spettacolo Finale

Fontane Danzanti con giochi di acqua, fuoco e luci

 

Durante le giornate del 31 maggio / 1 e 2 giugno nelle antiche Taverne potrai gustare pietanze tipiche locali


a cura della Proloco di Cicciano

 
Location
Luogo Cicciano - Napoli
Homepage: http://www.prolococicciano.it/  
Street: Via G. Matteotti, 67
ZIP: 80033
City Cicciano
Country: IT Show Location map
 
Location description:

Doni alla Commenda

La Terra di Cicciano per oltre cinque secoli (dal sec.XIV ) è stata una Commenda dell'Ordine di San Giovanni di Gerusalemme, detto successivamente dei Cavalieri di Rodi e poi dei Cavalieri di Malta.

Secondo un'antichissima consuetudine, il primo gennaio di ogni anno i Rappresentanti della Città di Nola e dei Casali di Cimitile, San Paolo Bel Sito e Saviano si portavano in Cicciano per consegnare al Commendatore e agli altri Dignitari del paese (Capitano del Castello, Sindaco e Baiulo della Commenda) alcuni Doni consistenti in dolci, come il marzapane e la copeta, e poi cedri, pepe e zafferano.

A sua volta, il Sindaco dell'Università di Castel Cicciano ricambiava consegnando agli Ospiti ventuno carlini d'argento.

Nel 1572 i nolani rifiutarono di assolvere a questa usanza per cui il Commendatore pro-tempore fu costretto a rivolgersi al Viceré del Regno di Napoli e, dopo l'ordine di quest'ultimo, lo scambio dei Doni avvenne il 2 agosto dello stesso anno.

La Cerimonia si svolse nella sala "grande" del Castello al suono di flauti e alla presenza di un Notaio chiamato a redigere un apposito pubblico atto.

A distanza di oltre 400 anni, l'avvenimento storico viene rivissuto nella manifestazione del "Palio dei Quartieri" con la quale si intende celebrare il ritrovato spirito di amicizia, solidarietà e rispetto tra cinque comunità confinanti: Cicciano, Nola, Cimitile, San Paolo Bel Sito e Saviano.

Dunque, le delegazioni di Nola, Cimitile, San Paolo Bel Sito e Saviano si recano a Cicciano per la consegna dei "Doni alla Commenda".

Assolta la Cerimonia, il Commendatore e la sua Corte accompagnano gli Ospiti per le antiche cinque strade, che si dipartono a raggiera dalla Casa Fortezza, per ricevere il benvenuto da parte del popolo. Il Corteo Storico, in rigoroso abito rinascimentale, esce dalla "porta grande" e dopo aver omaggiato la statua di San Barbato, Protettore di Cicciano a cui è dedicato il Palio, attraversa i cinque Quartieri varcando le "Porte" e poi fa ritorno al Castello dove, poi, la

"congregata universitate tenetur facere certas sollempnitates debitas et consuetas iusta stilum et consuetudinem dictj Castrj Cizanj".

Particolarmente importante dal punto di vista storico e culturale la ricostruzione, nel centro storico circostante l'antica Casa-Fortezza, dei luoghi dell'antica Commenda del Castello di Cicciano del XVI secolo.

Il Programma del Palio prevede, inoltre, una serie di Cerimonie e Iniziative che si articolano lungo l'anno e che vengono deliberati in seno al "Consiglio Maggiore" Organo Supremo del Palio, di cui fanno parte il Presidente ed il Segretario della Pro Loco Cicciano ed i Tributari, Rappresentati eletti dai singoli quartieri (Castrum, Li Marenda, Li Rosci, Li Sappierti, Li Vinti).

Molto suggestive le due Cerimonie di apertura e chiusura del Palio:

Consegna degli Stendardi ai Tributari nel giorno della festività del Santo Patrono

(19 febbraio);

Riconsegna alla Corte della Commenda degli stessi Stendardi, che segna la chiusura del Palio dell'anno precedente e Consegna della Patente di Nomina ai nuovi Tributari

(1 gennaio);

I cinque antichi Quartieri per il Palio organizzano una serie di iniziative che vanno dalla realizzazione della "Festa di Quartiere", per la valorizzazione di usanze, tradizioni e prodotti tipici locali, all'allestimento dell'"Addobbo" delle strade, per non parlare della realizzazione delle "Porte" di accesso al Quartiere, vere e proprie opere di artigianato locale.

Al termine della Corsa delle Botti (majores e minores) e della Giostra Cavalleresca "La Quintana Metelliana" si assegna il Palio al Quartiere che avrà totalizzato il punteggio globale più alto, con una Cerimonia nella Piazza situata dinanzi alla Casa Fortezza, antica sede dei Commendatori dei Cavalieri di Malta che amministravano il paese nei secoli scorsi.